Riga

Riga

Riga

Ad un passo dalla sconfinata Russia

Dopo Kirov ed il Bolshoi, la scuola di ballo di Riga è la terza in ordine di importanza, ed ha sempre garantito performance di classe mondiale.

UN PO' DI STORIA

La città fu fondata nel 1201 da un vescovo giunto da Brema. Il suo nome era Albrecht von Buxthoeven. Per il clero tedesco, Riga divenne nel XIII Secolo il più importante centro per il controllo della regione lettone, grazie al supporto dei ''Cavalieri Portaspada'' e successivamente all'Ordine Teutonico. Lunghe e cruente furono le battaglie tra fazioni tedesche, svedesi ed infine i russi che conquistarono la città nella prima metà del 1700 e ne fecerò uno dei più importanti porti della Russia. Il dominio russo durò fino a dopo la Seconda Guerra Mondiale, in quanto la città rimase parte dell'Urss, ma riguadagnò finalmente l'indipendenza nel 1991, come capitale del nuovo stato della Lettonia.

DA NON PERDERE

  • Il Duomo di Riga, la più grande chiesa medievale dei Paesi del Baltico
  • Il Castello di Riga, residenza ufficiale del Presidente della Repubblica Lettone
  • Il centro storico, ricco di edifici costruiti sui canoni dell'Art Nouveau
  • La Casa delle Teste Nere
  • La Casa delle Polveri
  • La Casa del Gatto, quest'ultimo divenuto simbolo della città
  • Il Monumento della Libertà, dove ogni ora, si può assistere al cambio della guardia

CURIOSITA'

Friedrich Cander, noto ingegnere ed inventore lettone, fu il primo a calcolare con esattezza la distanza tra la Terra e Marte.

OvunqueTuVoglia.com, un servizio fornito da "SalentoGold - Agenzia Viaggi & Tour Operator" con autorizzazione Regione Puglia, REA LE309552 - SCIA prot. n. 90615 (del 18.12.2014, ai sensi della l.r. 15 Novembre 2017 N°34 come modificata dalla l.r. 18
Contattaci