Lefkada - Grecia

Lefkada - Grecia

Lefkada - Grecia

Perla di color smeraldo
"Saltando dalla Rupe Bianca, ubriaco d’amore, mi tuffo nelle spumeggianti onde del mare"
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Anacreonte
UN PO' DI STORIA
 
L'isola di Lefkada (Leucade) pare sia stata abitata sin dal paleolitico, si sono infatti rinvenuti resti di oggetti appartenuti all'uomo dell'età del Bronzo durante delle spedizioni archeologiche. Testimonianza ne sono i numerosi siti archeologici sparsi in tutta l'isola e sopratutto nei dintorni della città. Passata attraverso varie dominazioni, da quella Bizantina a quella Borbonica, l'isola ha avuto sempre un ruolo strategico nei commerci dell'Egeo. Fu nel XII secolo che entrò a far parte della Repubblica di Venezia dopo la conquista siculo-normanna, per poi passare a far parte della Repubblica delle Sette Isole Unite, dopo essere stata occupata dai francesi. Questa fu ricordata come la prima esperienza di autogoverno greco, dal momento che l'isola era sotto protettorato russo-ottomano ma sotto la guida veneto-greca. Pretesa da diversi popoli, l'isola cadde anche nelle mani del Regno Unito per entrare definitivamente a far parte della Grecia nel 1864. 
 
DA NON PERDERE
  • Porto Katsiki
  • Leucade città
  • Castello di Agia Mavra
  • Monastero di Faneromenis
  • Agios Nikitas
  • Kalamitsi
  • Nydri
  • Ligia

CURIOSITA'

- Lo sapevate che l’isola di Lefkada è considerata i Caraibi della Grecia? Questo perchè è caratterizzata da spiagge bianche, un mare con acqua cristallina e da scogliere che incorniciano il paesaggio come in un bel quadro!
- Una piccola stradina posta lungo il sentiero che porta alla spiaggia di Porto Katsiki, vi condurrà al promontorio di Capo Lefkada. Luogo affascinanate e misterioso dal quale si potrà ammirare uno scenario mozzafiato. La mitologia inoltre racconta che la poetessa Saffo si gettò proprio da questa scogliera a causa delle sue pene d'amore per il giovane Faone.
OvunqueTuVoglia.com, un servizio fornito da "SalentoGold - Agenzia Viaggi & Tour Operator" con autorizzazione Regione Puglia, REA LE309552 - SCIA prot. n. 90615 (del 18.12.2014, ai sensi della l.r. 15 Novembre 2017 N°34 come modificata dalla l.r. 18
Contattaci